5 cose che ti accadono per non fare sesso.

Fare sesso fa bene alla salute, ma cosa accade al tuo corpo e alla tua mente per non fare sesso?

E’ capitato a tutti, o capiterà prima o poi, di vivere un periodo di astinenza forzata. Che tu sia single o meno certo il non fare sesso non è divertente.

Una vita sessuale attiva e regolare fa bene alla salute. Ci sono tanti tipi di benefici. Un aumento dei livelli di serotonina e ossitocina che migliorano la resistenza cardiovascolare. Si dorme meglio, ci si sente più rilassati, migliorano l’umore e l’autostima e, soprattuto, fare sesso permette di rafforzare il legame intimo con un’altra persona.
Se si smette di fare sesso, il corpo si assopisce, si adatta a quella condizione di astinenza.

Ecco alcune delle cose che accadono al tuo corpo per non fare sesso troppo a lungo.

1. Non fare sesso aumenta lo stress.

Il sesso è un inibitore dello stress. Gli ormoni rilasciati durante il sesso aiutano il corpo a recuperare energia da una condizione di stress. Prova a pensare a chi fa un lavoro molto stressante come un manager, per esempio. Molte volte chi fa un lavoro simile usa il sesso come metodo per rilassarsi e sfogarsi. Una regolare vita sessuale è il principale, più salutare e più economico metodo antistress che esista, per decomprimere la nostra vita carica di ansie. Cosa succede se ci si ferma troppo a lungo dal fare sesso? Diventa molto più difficile affrontare e gestire anche normali livelli di stress.

2. Non fare sesso aumenta la frequenza con cui ti ammali.

Fare sesso regolarmente (almeno una volta alla settimana) rafforza e migliora il tuo sistema immunitario, aumenta i livelli di immunoglobuline importanti per aumentare la resistenza a malattie come il comune raffreddore. Questo significa ammalarsi meno spesso e anche che se ti ammalerai la tua ripresa sarà più veloce e ci vorrà meno tempo per tornare a stare meglio.

3. Non fare sesso fa precipitare la tua libido.

Più si hanno rapporti sessuali più si ha voglia di averne altri. Il desiderio di fare l’amore nasce dall’averlo fatto e dal ricordo del piacere che regala. Se non si fa sesso per un lungo periodo, la libido crolla, non si sente più il desiderio di farlo, il corpo si assopisce. E’ chiaro che è la condizione migliore per un’astinenza serena, ma poi sarà più difficile tornare ad eccitarsi e a fare l’amore con passione e trasporto. Cerca di mantenere sempre il motore acceso…la partenza sarà più facile!
[Leggi anche “Masturbazione: 10 Buoni Motivi per praticarla“]

4. Non fare sesso rende l’eccitazione più difficile.

Dopo lunghi periodi senza fare sesso gli uomini hanno più difficoltà a raggiungere e mantenere una buona erezione. Così come le donne hanno più difficoltà ad eccitarsi e quindi la lubrificazione sarà più lenta e scarsa.
Se sei in astinenza forzata, un pò di sana autostimolazione può aiutarti a mantenere il tuo corpo attivo e pronto a partire alla prima occasione di incontro a due.
[Leggi anche “Lubrificazione Vaginale: Come Stimolarla Naturalmente.”]

5. Non fare sesso ti rende più smemorato.

Lo sai che una regolare attività sessuale aumenta le funzioni del tuo ippocampo? L’ippocampo è un’area del cervello legato alla memoria. Uno studio del 2013 ha dimostrato che una vita sessuale attiva e regolare può addirittura invertire gli effetti dell’invecchiamento e dello stress sul cervello.
Quando hai rapporti sessuali il tuo cervello produce nuovi neuroni, migliorano la capacità di memoria e le le funzioni cognitive. Effetti simili li puoi avere anche con altre attività fisiche, ma mi sai dire quale altra attività è meglio del sesso?
[Leggi anche “6+1 Consigli per Godere al meglio della vostra Vita Sessuale.”]

mai-non-fare-sesso